La migliore chitarra per principianti è senza dubbio la Fender Stratocaster. È una vecchia chitarra, ma è una chicca. Una meraviglia di suonabilità unica. E spacca!

È anche meglio di molte altre chitarre per principianti in quanto contiene solo 3 pick-up, non è così pesante, ha solo un bel volume e controlli di tono, ma soprattutto, ha un collo grasso e le corde tendono ad essere più distanziate tra loro rendendo più facile lo strimpellamento. E la cosa migliore è che il corpo del parafango si estende più in alto e più in basso per un tono super fine, dolce e scuro. E anche l’hardware di fascia alta è davvero bello, mi piace soprattutto la barra whammy, che aggiunge un bel tocco. Se volete andare davvero bene con la vostra scelta di chitarra, provate la Flying V per un po’ di rock and roll sulla tastiera. È un po’ meno appariscente di una vera Tele, ma comunque molto forte e reattiva.

Ma c’è da dire anche che ciò che differenzia davvero una marca da un’altra si può trovare essenzialmente nel fatto che è diverso ad esempio tra le altre cose anche l’approccio stesso della marca al cliente e molto dipende quindi di atto proprio dal modo specifico con cui trattano i loro clienti e che cosa esattamente offrono loro da un punto di vista essenzialmente in particolare delle caratteristiche e delle varie funzionalità che ogni singolo modello di chitarra e di fatto è in grado di offrire. Per esempio, se una certa azienda non risponde in modo rapido e veloce a un certo ordine ben preciso o non risponde al telefono quando ha bisogno di un certo tipo ben preciso di prodotto, allora di fatto si dovrebbe dare un colpo di spugna a quell’azienda e cercare quindi di evitare ogni futuro contatto con loro.

Queste chitarre sono dotate di prestazioni elevate e che hanno anche il vantaggio di mettere a disposizione dei vari clienti delle offerte molto vantaggiose su tanti tipi diversi di prodotti e sui modelli di chitarre che sono davvero molto innovativi e originali e che proprio per i loro vantaggi esclusivi, sono comunque in grado di fatto di garantire un buon utilizzo in generale e anche tra le altre cose una buona durata nel corso del tempo, così da spendere i propri soldi bene per una sola volta e basta, senza riscontrare mai nessun tipo di problema e senza pensare a dover sostituire la chitarre stessa che si è acquistata breve tempo.

Anche semplicemente per informarti ti consiglio questo sito